Cosa vedere

Il parco di Villa Ada

Con l’arrivo della primavera e del bel tempo viene sempre voglia di passare una giornata immersi nel verde, scaldati dai raggi del sole.

A Roma ci sono diversi parchi pubblici, alcuni dei quali occupano una vasta area. Un esempio? Il parco dell’Eur,Villa Borghese, Villa Doria Pamphili, e Villa Ada.

Villa ada

Villa Ada Savoia è uno dei parchi più ampi di Roma, con una estensione di circa 160 ettari. Residenza sabauda dal 1872, è diventata nel 1946, con la proclamazione della Repubblica, quasi integralmente patrimonio pubblico. Il grande parco è caratterizzato da boschi di lecci, querce da sughero, pinete e prati, secondo la tradizionale configurazione irregolare del giardino all’inglese.

La riqualificazione del suo patrimonio ambientale ne fanno un luogo ideale per passeggiate e jogging nella natura; recentemente sono stati inseriti appositi percorsi attrezzati per lo sport e un nuovo accesso da via Panama.

Durante l’estate numerose sono le iniziative che hanno luogo in questa area.

La manifestazione Villa Ada incontra il mondo” ogni anno tra luglio, agosto e settembre organizza concerti che vanno Dal Rock all’Hip Hop energico, dalla Dub più estrema alla Musica Contemporanea e alla forza dell’ Elettronica fino al sempreverde Punk inglese e alla positività del Rock Steady con artisti della scena nazionale e internazionale

Come arrivare

Villa Ada – Via di Ponte Salario
BUS 63, 86, 310, 92 (via Nemorense, piazza Verbano); 53, 68 (via Panama)

> Maggiori info <

Tags : roma

2 Comments

Dimmi cosa ne pensi!