SpagnaViaggi in Europa

Mangiare tra gli spagnoli al mercado de Feria di Siviglia

mercado de feria

La sera del nostro arrivo a Siviglia, eravamo preparati (quasi) su tutto: come arrivare all’hotel, cosa vedere, come spostarsi in città. Mancava solo una cosa, di non poca importanza, il cibo.

Dove andare? In che locale entrare?

Noi italiani siamo abituati a mangiare bene (diciamolo su!), quindi scegliere dove mangiare in un paese estero dei piatti locali,  per me si trattava di affidarsi, o meglio affidare il nostro palato a qualcun’altro.

Capita poi che cercando all’ultimo secondo consigli su TripAdvisor, appare un nome: Mercado de Feria.  Noto come tutti ne parlano bene e così io e Ale ci riversiamo sulla strada per raggiungerlo immediatamente.

Quello che troviamo è una piacevole sorpresa.

mercado de Feria

La piazza è piena di gente, chi con una cerveza in mano, chi seduto a mangiare tapas, altri che parlano semplicemente tra loro. Non è solo un posto dove mangiare i prodotti del mercato, ma un punto di incontro per gli spagnoli e un luogo dove mischiarsi con loro per i turisti (come noi!).

Il Mercado de Feria si trova in Plaza Calderón de la Barca (vicino calle Feria), davanti alla chiesa “Omnium Sanctorum” la più antica di Siviglia.

mercado de Feria

Si possono gustare piatti giapponesi, messicani e spagnoli.

Il prezzo è davvero economico: bibita + 1 tapas solo 3 euro! Se volete aggiungere altre tapas, vi verranno a costare solo 2,80 euro l’una.

Menù

Tutto quello che ho mangiato era buonissimo, del resto i prodotti sono freschi.

Assaggiate: Fajitas de pollo, Nachos con guacamole, Mini hamburguesa accompagnate da una cerveza Cruzcampo.

mercado de Feria

Da giovedì a domenica, l’atmosfera è scaldata dalla musica dal vivo.

Non manca proprio nulla per una serata da ricordare.

Un luogo storico dove si incontrano sapori, tradizioni e cultura.

 Sito del Mercado 

Tags : spagna

7 Comments

Dimmi cosa ne pensi!