Eventi

NeuroArt, dove scienza e arte si incontrano

NeuroArt

Se ti trovi a Roma, ma sopratutto sei uno studente universitario, dal 16 al 20 febbraio c’è una mostra che potrebbe interessarti.

La mostra si chiama NeuroArt e sarà ospitata all’interno dell’Università La Sapienza, precisamente al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Palazzo del Rettorato (primo piano).

L’esposizione è organizzata dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste (SISSA) nell’ambito del progetto europeo NERRI (Neuro-Enhancement: Responsible Research and Innovation).

NeuroArt

Potrai assistere all’incontro tra arte e scienza, dove le nozioni scientifiche sono spiegate attraverso opere d’arte interattive.

Saranno esposti i lavori di sei artisti (Andrea Santini con Francesca Sarah Toich, Walter Casagrande, Dario Tironi, Amos Torresin, Caterina Montesi e Stefano Ceriani) ispirati a nozioni scientifiche e al rapporto dell’uomo moderno con la tecnologia.

Il 15 febbraio alle 18.30 ci sarà l’inaugurazione della mostra, mentre l’ultimo giorno, il 20 febbraio dalle 15.30 alle 18.30 si terrà un dibattito aperto al pubblico sul potenziamento cognitivo, al quale parteciperanno studiosi di ambiti diversi.

Con NeuroArt la bellezza della scienza viene esaltata grazie alla magia dell’arte. Condividi il Tweet

NeuroArt

Segui l’evento

Iscriviti alla Newsletter

[wysija_form id=”2″]

2 Comments

Dimmi cosa ne pensi!