browsing category: Eventi

Eventi

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma: Gli eventi del 29 giugno

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Il 29 giugno è un giorno importante per Roma.

Ogni anno in questa data vengono ricordati i Santi Pietro e Paolo, patroni della città.

Come potrai ben immaginare, le celebrazioni organizzate in loro onore sono molte.

Quelle religiose ricordano il martirio dei due Apostoli, avvenuto nel medesimo giorno ma in luoghi diversi. Le altre, meno legate alla tradizione cristiana, hanno principalmente uno scopo ludico visto che, in questo giorno, tutti gli abitanti della capitale non lavorano.

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Celebrazioni presso la Basilica di San Paolo fuori le Mura

La Basilica di San Paolo fuori le Mura è stata costruita sul luogo in cui l’apostolo Paolo venne sepolto ed è qui il 28 e 29 giugno vengono celebrati con messe solenni i due Santi. In particolare, il 29 giugno alle ore 20.00 si svolgerà la processione, lungo le strade del quartiere Ostiense, con le catene di San Paolo. Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Oltre alle celebrazioni liturgiche, l’area circostante è animata da una fiera che dura tutta la notte, organizzata con stand, musica e giochi.

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

La Girandola a Piazza del Popolo

La Girandola è un’antica tradizione romana nata alla fine del 1400. Si tratta di un suggestivo spettacolo pirotecnico, studiato da Michelangelo e perfezionato poi dal Bernini, che veniva eseguito per l’elezione dei pontefici ed in occasione della festa dei patroni.

Tale usanza venne sospesa nel 1861 e poi ripresa a partire dal 2008 attraverso una rievocazione storica dei giochi pirotecnici di età barocca realizzati in sincronia musicale, sempre sulla scenografia di Castel Sant’Angelo. Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Per l’edizione del 2017 ci sarà una novità: la scenografia sarà quella della terrazza del Pincio.

Per chi non vuole perdersi questo evento, l’appuntamento è alle 21.30 a Piazza del Popolo. Il mio consiglio è quello di andare prima per prendere il posto migliore.

Inoltre, dalle 20.30 potrai anche assistere all’esibizione delle bande musicali militari.

Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

L’infiorata storica di Roma

Questa manifestazione artistica ha una lunga tradizione: la prima infiorata è stata realizzata nel 1625 in onore dei santi patroni ma verso la fine del secolo è andata a scomparire.

Grazie alla Pro Loco Roma è tornata a rivivere, quest’anno siamo arrivati alla settima edizione.

L’evento ha inizio dal 28 giugno quando i maestri fiorai, provenienti da ogni parte d’Italia e non solo, si incontrano a Piazza S.Pietro per lavorare giorno e notte ai quadri floreali fatti petali e trucioli di legno. In questo modo il 29 giugno fedeli, turisti e romani potranno godere di una coloratissima mostra a cielo aperto. Cosa fare il giorno di S. Pietro e Paolo a Roma

Una passeggiata sul Lungotevere

Se niente di tutto questo ha mosso il tuo interesse c’è un’ultima opzione, quella del Lungotevere. Come ogni estate le sponde del Tevere si animano con una manifestazione che mira a intrattenere cittadini e turisti dal punto di vista culturale con mostre permanenti, cinema all’aperto ed esibizioni, e gastronomico con i numerosi stand dedicati al mangiare&bere.

Potrebbe interessarti anche –> Il murales sul Tevere 

Sai già cosa fare il 29 giugno?

Leggi
Eventi

Open House Roma 2016

7 e 8 maggio 2016: Open House Roma Open House Roma è un evento si svolge annualmente nella capitale in un solo fine settimana. Si tratta di un evento internazionale collegato
Leggi
Eventi

Sfere luminose al Circo Massimo

L'estate romana si è conclusa con un evento unico nel suo genere grazie al festival RO-map. Il 9 e 10 settembre a Roma il collettivo francese Coin, guidato dall'artista Maxime Houot ha scelto come scenario per la sua
Leggi
1 2
Page 1 of 2