Cosa vedere

Il passetto di Borgo

passetto di borgo

Scopriamo cos’è il passetto di Borgo..

Per raggiungere Castel Sant’Angelo da Piazza S. Pietro molti di voi avranno visto sulla cartina, o provato con i loro stessi piedi, che basta percorrere via della Conciliazione e trovarsi tale spettacolo di fronte a sè.

In realtà esiste anche un altro modo per raggiungere Castel Sant’Angelo, è una “via sopraelevata” che non tutti conoscono, il cosiddetto passetto di Borgo. Accanto a Porta S. Anna vi è un tratto di mura, alte circa 10 metri, abbastanza lungo, che corre parallelo al colonnato. Tra i suoi laterizi vi è una galleria percorribile a piedi, aperta solo in determinati giorni al pubblico. In tempi antichi, era chiamato il Corridore di Borgo.

Nelle antiche fonti si fa costantemente riferimento al Passetto, il quale che consentiva un collegamento rapido e protetto tra la sede pontificia ed il Castello, in grado di garantire l’incolumità del papa anche in situazioni di estremo pericolo quali assedi e tumulti, frequenti nella Roma medievale.

passetto di borgo

Tags : roma

Dimmi cosa ne pensi!