Organizzare il viaggio

5 TEDx Talks che ti ispireranno a viaggiare

TEDx talks

Viaggiare apre il cuore e la mente. Quando non viaggio ma sono a casa per lunghi periodi aspettando la prossima partenza cerco ispirazione non solo per nuove mete, ma anche per la mente. Ogni volta che torno da un’avventura in giro per l’Europa sento che una parte di me è cambiata perché quell’esperienza mi ha proiettato verso nuove consapevolezze, mi ha aperto un nuovo mondo, ha cambiato il mio modo di vedere ambienti e persone che mi circondano.

Per cercare informazioni sulle destinazioni utilizzo le guide di viaggio, per saziare la mente io ascolto i TED Talks. Scoprirli per me, è stata una rivoluzione e forse te ne accorgerai ascoltando quelli che ho selezionato per te. Tema viaggio, ovviamente!

Prima però, voglio spiegarti brevemente cos’è TED.

TED (Tecnology, Entertainment, Design) è una comunità globale creata con lo scopo di dare voce alle idee che meritano di essere diffuse attraverso interessanti discorsi, conditi da umorismo, lunghi massimo 18 minuti. Nasce nel 1984 come una conferenza dove tecnologia, intrattenimento e design si incontrano, e oggi copre numerosi temi. Quasi tutte le conferenze possono essere ascoltate online.

La differenza con gli eventi TEDx è che questi sono prodotti indipendentemente dalle conferenze TED che si svolgono ogni anno e possono essere organizzati in qualsiasi città.

5 TEDx Talks che ti ispireranno a viaggiare

Judith Fein – Deep travel

C’è qualcosa di sbagliato nel modo in cui viaggiamo: andiamo, osserviamo e poi partiamo. Cosa dovremmo fare veramente quando viaggiamo? Parlare con le persone, fare domande, interessarci alle loro idee. Viaggiare è un’esperienza e Judith spiega il suo punto di vista.

Ginger Kern – The key to living a life of adventure


 

Ginger voleva qualcosa di diverso dal sogno americano e così è andata in Europa. Da qui ha iniziato a viaggiare e ha capito che per farlo tutto dipende da noi e dal sapere cogliere le opportunità. Ma come fare a non cadere nella routine al ritorno a casa? Bisogna mantenere la mentalità del viaggiatore: chiedere informazioni, essere curiosi, iniziare una conversazione con qualcuno che non conosciamo. “Shake up your routine!”

3 Tomislav Perko – How to travel the world with almost no money

Come viaggiare quasi senza soldi in tutto il mondo facendo volontariato, dormendo tramite Couchsurfing e spostandosi in autostop: la straordinaria storia di Tomislav. Se stai pensando “vorrei viaggiare anche io così” premi play e ascolta i consigli di questo ragazzo. Se l’ha fatto lui, può farlo chiunque!

4  Robin Esrock- Learn to travel, travel to learn

Robin come molti, sognava dalla sua scrivania la vita che non stava vivendo ma avendo 30 anni la decisione sembrava essere quella di non lasciare il lavoro e pensare a sistemare la sua vita. Dopo un incidente, qualcosa è scattato in lui e ha deciso di partire un anno in giro per il mondo con il round-the-world ticket. Viaggiare per 12 mesi significa imparare molte cose, per esempio che le persone sono più propense ad aiutarti che a farti del male.

5 Darinka Montico – I sogni non si comprano

Darinka ha vissuto per strada per 7 mesi, senza soldi, grazie all’ospitalità delle persone che ha incontrato lungo il suo cammino. Ha percorso l’Italia a piedi per raccogliere sogni e stimolare la gente a fare quello che gli piace veramente, a mettere in pratica i propri sogni.

La maggior parte dei TEDx Talks sono in inglese ma sul sito ted.com puoi fare una ricerca e filtrare i video a seconda della lingua.

Secondo me queste sono le idee che meritano di essere diffuse. Idee di persone che hanno una passione, un sogno e lo hanno raggiunto. Idee che posso ispirare altri a non stare fermi a guardare il tempo che scorre, a prendere in mano la propria vita e farne ciò che vogliono veramente.

Cosa ne pensi? La tua opinione conta!

9 Comments

  • Ciao Elisa! Conoscevo già i TED Talks (tramite un ex collega che me ne aveva parlato) ma in realtà non sapevo che ci fossero anche delle testimonianze in tema travel, quindi grazie per averne parlato. Buona notte, Silvia.

    • Sentire le loro storie mi trasmette una grande carica. A volte ci sentiamo impotenti di fare quello che vogliamo e invece ci sono dei grandi esempi che sono riusciti nel loro intento, quello che tutti magari pensavano impossibile. Un bacio!

  • Liz! Gran bell’articolo – molto interessante.

    Non sono un gran fan dei video (preferisco leggere che ascoltare) ma mi hai incuriosito – spero di trovare il tempo per dargli un’ascolto. Conoscevo solo la sigla TEDx ma non mi sono mai informato su cosa fosse davvero. Ora lo so 🙂 grazie!

    Un saluto dalla campagna austriaca!
    Simone

    • Ehi Simo! 🙂 Sai che invece io mi concentro difficilmente se devo leggere dei testi? Devono essere veramente interessanti per catturare la mia attenzione. Comunque, tu forse non ne hai bisogno, ma questi video sono ottimi anche per migliorare la comprensione dell’inglese 😉

Dimmi cosa ne pensi!