speakeasy bar a roma

Speakeasy a Roma: dove trovare i bar segreti nella capitale

Avete mai sentito parlare di Speakeasy?

Nel periodo del proibizionismo americano (1920-1930) , per raggirare il divieto di produrre e consumare alcol, vennero aperti locali nascosti dove poter bere in segreto, senza essere scoperti.

Bar segreti a Roma
Proibizionismo americano 1920-1930

Molto spesso questi bar illegali erano situati nei retrobottega di negozi o cantine e potevano essere accessibili solo attraverso una parola d’ordine.

Come era possibile trovarli? Tramite passaparola.

Speakeasy a Roma: tre bar segreti da scoprire

Nonostante oggi non sia più necessario nasconderci per bere, la pratica degli speakeasy è più viva che mai.

Grazie al passaparola informatico (blog, magazine, forum..) possiamo essere in grado di raccogliere numerosi indizi per scovarli.

Se vi state chiedendo cosa li rende ancora famosi è proprio il fatto di essere conosciuti da un ristretto numero di persone, rendendo questo posto esclusivo.

  • Jerry Thomas Project bar, Roma
  • Jerry Thomas Project bar, Roma
  • Jerry Thomas Project bar, Roma

Jerry Thomas

Conosciuto come il miglior Speakeasy di Roma, Jerry Thomas deve il suo nome al padre fondatore del bartendering moderno.

Per trovarlo bisogna cercare il portone al numero 30 del vicolo Cellini e suonare il campanello con la dicitura ‘Prof. Jerry Thomas‘. Ma questo non vi basterà… Dovrete anche sapere la password per entrare.

Per ottenerla è necessario rispondere ad una semplice domanda – ovviamente nascosta – nella homepage del sito.

Cosa rende speciale questo bar?

  • L‘atmosfera intima e vintage del salotto, creata con l’aiuto di luci soffuse e divanetti.
  • La qualità e creatività utilizzata nei signature cocktail.
  • L’attenzione dedicata al cliente.
  • The Race club Roma
  • The Race club Roma

The Race Club

The Race Club è uno speakeasy unico nel suo genere.

Questo si nota già dall’entrata, mascherata come un’officina meccanica. Il bar vero e proprio si trova nel piano sottostante!

Nessuna parola d’ordine necessaria, per accedervi è obbligatoria l’iscrizione al club al costo di 5 euro, valida per un anno.

Nonostante abbia una sala molto ampia, The Race Club si presenta come un bar accogliente e personalizzato, dove presente e passato si incontrano.

L’arredamento ricorda i salotti letterari parigini, nonostante alcuni complementi siano tipicamente di stile industriale.

Perché venire qui?

  • E’ perfetto per sorprendere i vostri amici o partner per una serata
  • I cocktail classici e speciali sono buonissimi (ed avete uno sconto sul secondo giro!)
  • La location a due passi dal Colosseo
speakeasy a Roma: Club Derrière
Club Derrière, Roma (pic Culure trip)

Club Derrière

Se avete sempre sognato di aprire un armadio e ritrovarvi in un altro mondo, come i protagonisti di Le Cronache di Narnia… allora dovete visitare questo speakeasy!

Il primo passo é recarsi presso il ristorante Le Coppelle in Piazza delle Coppelle 49, nel cuore di Roma.

Poi, molto abilmente, dovrete scoprire dietro quale armadio si cela l’entrata per il Club Derriere.

Volete un indizio?

Andando al fondo della sala, troverete l’armadio sulla vostra destra.

Non abbiate paura di aprirlo perché quello che troverete al suo interno vi sorprenderà: si tratta di un cocktail bar che riprende lo stile tipico del proibizionismo americano.

Devo ammettere che sia l’ambiente che i drink non mi hanno stupito come quelli precendenti.

Rimane comunque un’esperienza positiva e divertente, sopratutto quando ho dovuto cercare il bagno… dietro una libreria!

speakeasy a Roma: Club Derrière, Roma
Club Derrière, Roma